LA CAMARGUE

La Camargue è una vasta zona umida a sud di Arles, stretta fra il Mar Mediterraneo a sud ed a ovest e ad est i due bracci del delta del Rodano, il braccio orientale (Grand Rhône) e quello occidentale (Petit Rhône). Il Delta del Rodano è il più grande delta fluviale dell'Europa occidentale, una vasta pianura comprendente vaste lagune (étangs) di acqua salata divise dal mare da banchi di sabbia e circondate da paludi coperte da canneti, a loro volta attorniati da grandi aree coltivate.

La Camargue ha la sua omonima razza di cavalli, il famoso Camarguais bianco cavalcato dai gardiens, gli allevatori dei tori. Questi cavalli vivono in una condizione quasi selvaggia, liberi di pascolare e correre in libertà nella regione in aree controllate. Oltre ad Arles a nord, c’è Saintes Maries de la Mer che è meta dei pellegrinaggi annuali del popolo Rom in venerazione di Santa Sara. A circa 25 km, c'è la città-fortezza medievale di Aigues Mortes sul bordo occidentale della zona, nella petite Camargue. All'estremo orientale, proprio alla foce del Grand Rhône, c’è Saint Louis sur Rhône.

Questa galleria fotografica vi porta a spasso in tutta la Camargue, un viaggio per immagini frutto di più viaggi. Speriamo vi piaccia e vi faccia venire voglia di andarci.

ARLES

SALINE DE GIRAUD

TORI E CAVALLI

AIGUES MORTES

PONT DE GAU

SAINTES MARIES DE LA MER

CONDIVIDI SU

select your language

PER CONTATTI usare il form o scrivere a: giovannifilangieri@gmail.com