BERGEN E IL SOGNEFJORD

© 2012

Bergen è un punto privilegiato per visitare molti tra i più belli e famosi fiordi norvegesi. Uno tra tutti, il Sognefjord che è il più profondo della Norvegia, il secondo al mondo. (Coordinate per GPS 61.1; 5.1667.). Da Bergen si prende il treno per Myrdal (due ore circa) e da Myrdal si cambia per Flåm (un'altra ora circa). Flåm è il paese che sta al termine del fiordo e imbarcandosi lì lo si attraversa completamente in cinque ore di navigazione fino a Bergen. Il tragitto offre alcuni degli scorci più selvaggi e spettacolari della Norvegia. In 20 chilometri di percorso potrete ammirare fiumi che tagliano gole profonde, cascate roboanti che lambiscono le pareti ripide delle montagne e fattorie di montagna arroccate sui pendii scoscesi.La Ferrovia di Flåm è una delle ferrovie più ripide su binari normali. La pendenza è di 55/1000 sull'80% della linea. I tunnel che attraversano le montagne sono la prova che si tratta di un vero capolavoro di ingegneria nella storia delle Ferrovie Norvegesi. Ai piedi delle montagne potrete ammirare la bellezza della natura della Valle di Flåm e dell'Aurlandfjord, un braccio del Sognefjord.Il treno per flam si ferma 5 minuti per fare ammirare una delle tante cascate impetuose: la Kjofossen. E, cosa sbalorditiva, offre uno spettacolo di musica e danza agi stupiti viaggiatori.Una ragazza in costume balla sul ciglio della cascata sulle note di una musica celtica.

english

Bergen is a very comfort place to visit many beautiful and famous Norwegian fjords. First of all, the Sognefjord, which is the deepest of Norway, the second in the world. (GPS coordinates to 61.1; 5.1667.). You can catch the train from Bergen to Myrdal (it takes about two hours) and from Myrdal you change to Flåm (one more hour). Flåm is a little village at the end of the fjord and embarking there you can cross Sognefjord completely in a five-hour cruise to Bergen. The route offers some of the wildest and most spectacular views of Norway. In 20 km of route you can see rivers that cut through deep ravines, waterfalls thundering lapping on the steep slopes of the mountains and mountain farms perched on the hard slopes.Flåm Railway is one of the steepest railways on normal tracks. The gradient of the line is 55/1000 80%. The tunnel crossing mountain, a true masterpiece of engineering in the history of the Norwegian State Railways. You can enjoy the natural beauty of the Flåm Valley and dell'Aurlandfjord, an arm of Sognefjord.The flam train stops 5 minutes to admire one of the many amazing waterfalls: the Kjofossen. And, staggering, a spectacle of music and dance comforts amazed travellers.


select your language

CONTATTI: giovannifilangieri@gmail.com

Commenti: 10
  • #10

    Serena - Sognando Viaggi (domenica, 26 novembre 2017 12:38)

    Ciao!Partirò per trascorrere un weekend a Dublino tra poche settimane, utilissimi i tuoi consigli! :)

  • #9

    Gerardo Basile (lunedì, 04 settembre 2017 23:31)

    Bellissimo blog. E' stata una vera scoperta conoscervi. Grazie.

  • #8

    Marcello Polacchini (martedì, 11 ottobre 2016 12:09)

    Complimenti Giovanni!!
    Molto interessante questo sito.
    Abbiamo in comune molte cose: la sete di viaggiare, l'amore per la subacquea, la voglia di condividere....
    Tu e Anna siete una coppia fortissima!
    Continuate così!
    Arrivederci presto (spero) al Banco.
    Un abbraccio.
    Marcello

  • #7

    Fausto (sabato, 25 giugno 2016 07:53)

    Complimenti grande reportage spero di visitare questi posti al più presto e quanto prima voglio tornare in Normandia a vedere dove è sepolto il criminale che ha commesso tutto. questo

  • #6

    Claudio (sabato, 07 maggio 2016 20:59)

    Caro Giovanni! Ti mando un saluto e un ringraziamento per aver lasciato il bel e sincero commento circa le peripezie che mi sono toccate per sopravvivere viaggiando. Sono contento che il vostro stile di viaggio non sia connesso alla necessità di sopravvivere ma solo al puro piacere! Grazie, saluti anche ad Anna

  • #5

    Luca Ciriello (domenica, 24 gennaio 2016 15:50)

    Che bello essere parte della vostra vita.
    Im proud of you Anna and Giovanni.

  • #4

    Giuseppe Troisi (lunedì, 04 gennaio 2016 13:32)

    Stupendo !

  • #3

    Giuseppe Troisi (lunedì, 04 gennaio 2016 13:27)

    Ho letto, mi avete fatto rivivere la mia crociera sul Nilo ! Siete fantastici, foto bellissime , complimenti !

  • #2

    Giuseppe Troisi (domenica, 03 gennaio 2016 23:20)

    Stupende foto, luoghi magnifici, ( sana invidia ) complimenti per il V/s stupendo modo di viaggiare ! Da oggi Vi seguiro' SEMPRE (virtualmente ) Ciao !

  • #1

    Marcello Polacchini (venerdì, 18 dicembre 2015 08:07)

    Complimenti ragazzi!!
    Le vostre foto e racconti mi fanno venire ancora più voglia di viaggiare e di immergermi.

    A presto!

Scrivi commento

Commenti: 10
  • #1

    Marcello Polacchini (venerdì, 18 dicembre 2015 08:07)

    Complimenti ragazzi!!
    Le vostre foto e racconti mi fanno venire ancora più voglia di viaggiare e di immergermi.

    A presto!

  • #2

    Giuseppe Troisi (domenica, 03 gennaio 2016 23:20)

    Stupende foto, luoghi magnifici, ( sana invidia ) complimenti per il V/s stupendo modo di viaggiare ! Da oggi Vi seguiro' SEMPRE (virtualmente ) Ciao !

  • #3

    Giuseppe Troisi (lunedì, 04 gennaio 2016 13:27)

    Ho letto, mi avete fatto rivivere la mia crociera sul Nilo ! Siete fantastici, foto bellissime , complimenti !

  • #4

    Giuseppe Troisi (lunedì, 04 gennaio 2016 13:32)

    Stupendo !

  • #5

    Luca Ciriello (domenica, 24 gennaio 2016 15:50)

    Che bello essere parte della vostra vita.
    Im proud of you Anna and Giovanni.

  • #6

    Claudio (sabato, 07 maggio 2016 20:59)

    Caro Giovanni! Ti mando un saluto e un ringraziamento per aver lasciato il bel e sincero commento circa le peripezie che mi sono toccate per sopravvivere viaggiando. Sono contento che il vostro stile di viaggio non sia connesso alla necessità di sopravvivere ma solo al puro piacere! Grazie, saluti anche ad Anna

  • #7

    Fausto (sabato, 25 giugno 2016 07:53)

    Complimenti grande reportage spero di visitare questi posti al più presto e quanto prima voglio tornare in Normandia a vedere dove è sepolto il criminale che ha commesso tutto. questo

  • #8

    Marcello Polacchini (martedì, 11 ottobre 2016 12:09)

    Complimenti Giovanni!!
    Molto interessante questo sito.
    Abbiamo in comune molte cose: la sete di viaggiare, l'amore per la subacquea, la voglia di condividere....
    Tu e Anna siete una coppia fortissima!
    Continuate così!
    Arrivederci presto (spero) al Banco.
    Un abbraccio.
    Marcello

  • #9

    Gerardo Basile (lunedì, 04 settembre 2017 23:31)

    Bellissimo blog. E' stata una vera scoperta conoscervi. Grazie.

  • #10

    Serena - Sognando Viaggi (domenica, 26 novembre 2017 12:38)

    Ciao!Partirò per trascorrere un weekend a Dublino tra poche settimane, utilissimi i tuoi consigli! :)