BERGEN E IL SOGNEFJORD


BERGEN

Una città col fascino del piccolo borgo. Fondata più di 900 anni fa, Bergen fonda le sue radici nell'era vichinga. Bergen è stata per diverse centinaia di anni uno dei principali porti della Lega Anseatica ed un prospero centro di commercio tra la Norvegia e il resto d'Europa. Il Bryggen, "il molo anseatico", ne conserva ancora tutto il fascino. Oggi è la maggiore attrazione turistica, sede di molti ristoranti, pub, negozi di artigianato e musei storici.

A pochi passi, un’altra attrazione molto popolare: il mercato del pesce, dove si può mangiare anche a buon mercato pesce, frutti di mare, crostacei e tutto ciò che il mare del nord offre. Di solito ci sono anche banchetti che vendono frutta, per lo più frutti di bosco che li sono insolitamente grandi e gustosi: lamponi, more, ribes, mirtilli etc. 

Bergen è circondata da sette alte montagne. Una cosa divertente da fare è prendere la funicolare e godersi una bella vista di Bergen e di tutta la baia dall’alto. Volendo c’è anche un bel bosco dove farsi un passeggiata

IL SOGNEFJORD

Bergen è un punto privilegiato per visitare molti tra i più belli e famosi fiordi norvegesi. Uno tra tutti, il Sognefjord che è il più profondo della Norvegia, il secondo al mondo. (Coordinate per GPS 61.1; 5.1667.). Da Bergen si prende il treno per Myrdal (due ore circa) e da Myrdal si cambia per Flåm (un'altra ora circa). Flåm è il paese che sta al termine del fiordo e imbarcandosi lì lo si attraversa completamente in cinque ore di navigazione fino a Bergen. Il tragitto offre alcuni degli scorci più selvaggi e spettacolari della Norvegia. In 20 chilometri di percorso potrete ammirare fiumi che tagliano gole profonde, cascate roboanti che lambiscono le pareti ripide delle montagne e fattorie di montagna arroccate sui pendii scoscesi.La Ferrovia di Flåm è una delle ferrovie più ripide su binari normali. La pendenza è di 55/1000 sull'80% della linea. I tunnel che attraversano le montagne sono la prova che si tratta di un vero capolavoro di ingegneria nella storia delle Ferrovie Norvegesi. Ai piedi delle montagne potrete ammirare la bellezza della natura della Valle di Flåm e dell'Aurlandfjord, un braccio del Sognefjord.Il treno per flam si ferma 5 minuti per fare ammirare una delle tante cascate impetuose: la Kjofossen. E, cosa sbalorditiva, offre uno spettacolo di musica e danza agi stupiti viaggiatori.Una ragazza in costume balla sul ciglio della cascata sulle note di una musica celtica.

english

Bergen is a very comfort place to visit many beautiful and famous Norwegian fjords. First of all, the Sognefjord, which is the deepest of Norway, the second in the world. (GPS coordinates to 61.1; 5.1667.). You can catch the train from Bergen to Myrdal (it takes about two hours) and from Myrdal you change to Flåm (one more hour). Flåm is a little village at the end of the fjord and embarking there you can cross Sognefjord completely in a five-hour cruise to Bergen. The route offers some of the wildest and most spectacular views of Norway. In 20 km of route you can see rivers that cut through deep ravines, waterfalls thundering lapping on the steep slopes of the mountains and mountain farms perched on the hard slopes.Flåm Railway is one of the steepest railways on normal tracks. The gradient of the line is 55/1000 80%. The tunnel crossing mountain, a true masterpiece of engineering in the history of the Norwegian State Railways. You can enjoy the natural beauty of the Flåm Valley and dell'Aurlandfjord, an arm of Sognefjord.The flam train stops 5 minutes to admire one of the many amazing waterfalls: the Kjofossen. And, staggering, a spectacle of music and dance comforts amazed travellers.


 

CONDIVIDI SU

select your language

PER CONTATTI usare il form o scrivere a: giovannifilangieri@gmail.com